SOCIAL MEDIA MANAGER: Game Over Per Il Mercato Del Lavoro

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

SOCIAL MEDIA MANAGER: IL LAVORO DEL 2020

 

IL NUOVO TREND CHE SI STA DELINEANDO

 

Parliamoci chiaro, siamo in un sistema politico e socio-economico che non avvantaggia chi ha talento, ma che sovente prova a fermare chi vuole di più. Ciò nonostante, sappi che il tuo valore è infinitamente più elevato e non può essere racchiuso da un ruolo lavorativo nel quale dipendi da un capo che non valorizza quello che fai.

Anche se hai un’ambizione forte, le persone tendono a etichettarti in base al tuo lavoro e alla tua situazione attuale; nessuno (o quasi) che valorizzi il tuo potenziale.

Nel corso degli anni, Matteo ed io abbiamo imparato a:

– leggere il mercato online

– identificare i trend

– posizionarci subito nelle nicchie più profittevoli

– fare azione immediata

In questo post, voglio rivelarti il più grande trend che partirà dal 2020 e perdurerà almeno per tutto il prossimo decennio.

Prima di farlo, consentimi di fare una premessa sui cardini che hanno retto l’economia negli ultimi 50 anni. Semplificando molto, le persone più ambiziose hanno puntato le loro energie su un’istruzione di qualità, che le portasse ad essere dei dipendenti ben pagati all’interno delle aziende, aprendo strade alternative rispetto ai lavori manuali tradizionali.

Inoltre, il nostro modello socio-economico si basava anche su queste due “equazioni”:

Macchina=soldi Tempo= denaro

 

DALL’ERA DELL’INFORMAZIONE A QUELLA DELLA COLLABORAZIONE

A partire dal 2010, l’era dei social media come li conosciamo oggi è ufficialmente esplosa. Gigantesche quantità di dati personali hanno iniziato a circolare senza sosta nell’enorme arena digitale.

I brand, dai più grossi ai più piccoli, hanno iniziato a creare un loro posizionamento online per attirare nuovi clienti e fidelizzarli, grazie alle leve del digital marketing.

Nel 2010 Google ha aggiornato il suo primo algoritmo per dare alle informazioni una precisione ancora più dettagliata.

Al giorno d’oggi, 4 miliardi di persone utilizzano il web e oltre 2 miliardi hanno un profilo Facebook. La cosiddetta “era dell’informazione” ha mutato il suo aspetto negli ultimi 4-5 anni, facendo nascere i germi di un nuovo trend, destinato a stravolgere il sistema economico e sociale così come lo conosciamo.

Se, fino a pochi anni fa, la ricchezza veniva creata e mantenuta dalla proprietà effettiva di beni e strumenti “fisici”, nel 2019 l’accesso a tali beni e strumenti vale più del possesso. Per farti capire meglio questa sottigliezza, prova a chiederti quanti hotel possiede Booking e quanti taxi possiede Uber; la risposta è: nemmeno uno. Il valore differenziante di questi due grandi player risiede nell’accesso a milioni di hotel e auto da prenotare in tutto il mondo, il tutto a portata di clic sullo smartphone da parte dell’utente finale.

Se uno scenario di trasformazione digitale di questo tipo appare a primo avviso inquietante, c’è una buona notizia per te: è vero che da un lato la competizione là fuori è sempre più spietata, ma dall’altro si stanno affermando innovativi modelli di collaborazione e partecipazione collettiva.

I social network non permettono solo ai brand d’interagire con gli utenti, ma gli utenti stessi d’interagire tra di loro, creando modelli di business vincenti sviluppando il concetto d’intelligenza collettiva o intelligenza di sciame, come avviene per le api nel campo etologico.

Nel corso dei prossimi anni, grazie all’automazione e all’intelligenza artificiale, molti lavori tradizionali spariranno o saranno fortemente ridimensionati.

Tuttavia, alcune professioni innovative e altamente monetizzabili rimarranno e si fortificheranno: in particolare, questo nuovo trend premierà coloro che saranno capaci in modo snello e fluido di mettere in connessione i brand aziendali alle nicchie di clienti che sono disposti a pagare in punta di smartphone per i loro prodotti e servizi.

I professionisti che sapranno fare tutto questo ai massimi livelli non saranno dei semplici esperti di digital marketing, ma sapranno sfruttare intelligentemente le leve di conversione più potenti che si celano nei social media. Stiamo parlando della figura del social media manager.

Per questo motivo, abbiamo deciso di preparare un corso che step-by-step formi (anche da zero) i nuovi professionisti digitali, preparandoli ad essere i primi sul mercato a sfruttare questo trend mentre è ancora agli albori.

Abbiamo chiamato questo corso SMM; al suo interno sono disponibili 70 video lezioni con strategie pratiche, che ti permetteranno in poco tempo di acquisire le competenze altamente monetizzabili del social media manager.

Concepiamo questo progetto come un ecosistema innovativo che nessuno sul web ha pensato di proporre prima di noi: è qualcosa di visionario e concreto al tempo stesso, e ti permetterà di aiutare le aziende a ottenere visibilità e conversioni lavorando quando e dove vuoi.

Prima di spiegarti nel dettaglio il nuovo progetto, voglio condividere con te i 3 metodi infallibili per diventare un social media manager riconosciuto, in grado di offrire preventivi che vanno dai 500 ai 1500 euro al mese per cliente!

 

3 METODI PER ESSERE UN SOCIAL MEDIA MANAGER AL TOP

1) Trova la tua nicchia

Concentrati su una nicchia di mercato che ti appassiona (ad esempio i ristoranti). Se scegli una nicchia e ti specializzi in quella, potrai monetizzare a lungo termine e diventare un punto di riferimento per tutti gli imprenditori che operano al suo interno.

2) Fai una valutazione gratuita (report)

Quando ti rivolgi a una nuova azienda, evita le classiche strategie di procacciamento. Rivolgiti ai tuoi nuovi prospect offrendo in regalo un report, che consiste in un’analisi dettagliata degli errori e delle incongruenze che riscontri nei profili social dell’azienda. Non vendi nulla all’inizio, ma offri valore. Il report può sostituire il classico infoprodotto o lead magnet e fa intravedere le ragioni per la quali l’azienda sta bruciando soldi. In questo modo, l’imprenditore noterà la tua figura come soluzione al suo problema e sarà incentivato a sceglierti.

3) Fai ottenere al tuo cliente un micro risultato tangibile: una volta che hai portato il cliente a convertire e a scegliere te come social media manager, il tuo obiettivo sarà ottenere sempre di più la sua fiducia. Se, a fronte di un piccolo budget iniziale, risolverai anche solo un aspetto di un problema più complesso che attanaglia il cliente, lui capirà il potenziale del tuo lavoro e ti offrirà una delega più ampia, pagandoti molto di più. A poco a poco, il tuo profilo di SMM diventerà un’autorità agli occhi del cliente.

Se impari a gestire il tuo tempo e le tue risorse, puoi ripetere questo ciclo tutte le volte che vuoi, diventando a tutti gli effetti un libero professionista ed emancipandoti dal classico lavoro da dipendente.

 

ECCO COSA SMM HA IN SERBO PER TE

L’opportunità di stravolgere la tua vita e quella dei tuoi clienti sfruttando a vostro vantaggio questa immensa trasformazione digitale è disponibile per te A PARTIRE DA ADESSO.

Abbiamo impiegato mesi e mesi di studio e preparazione per analizzare tutte le sfaccettature di questo trend e siamo pronti a creare un impatto concreto che andrà a trasformare il mondo del lavoro come mai prima d’ora.

Se sceglierai di cogliere quest’opportunità, troverai inclusi nel corso SMM i seguenti moduli:

– un modulo avanzato sul mindset, che muterà la tua prospettiva e ti aiuterà a porti senza timori di fallire di fronte a imprenditori che hanno un disperato bisogni dei servizi che vuoi offrire;

– uno schema avanzato e dettagliato che userai come modello di riferimento per stilare il tuo report iniziale ogni volta che entrerai in contatto con un nuovo cliente;

– un modulo efficace su come costruire il tuo personal brand, anche se parti da zero;

– un modulo sulla chiusura delle vendite, grazie al quale apprenderai come portare i clienti a pagarti adeguatamente per l’alto valore che darai loro;

– un modulo sul company branding, grazie al quale imparerai le tecniche che utilizzando le aziende affermate per promuovere i loro brand sui social;

– un modulo su Facebook Ads e Google Ads;

– risorse e materiali di supporto

 

L’ERA WIN-WIN

Ma non è finita: qui sopra ti accennavo al concetto di “ecosistema”, ecco perché, una volta acquistato il corso, non soltanto avrai accesso a vita alle lezioni e ai futuri aggiornamenti senza alcun sovrapprezzo, ma potrai contare su un gruppo Telegram dentro il quale altri social media manager condivideranno apprezzamenti e recensioni positive che impatteranno sulla reputazione dei tuoi clienti aziendali.

Questo è un esempio efficace di era della collaborazione: una vera e propria partnership che potrai sviluppare con gli altri social media manager; sarai inserito in una community che creerà valore grazie a forme fluide di collaborazione, e non mancherà un gruppo facebook dedicato allo scopo: un vero e proprio ambiente win-win!

 

UN TEAM DI PROFESSIONISTI AL TUO SERVIZIO CHE PORTERÀ A ZERO LE TUE CHANCE DI FALLIRE

Se hai paura di non avere tutte le capacità tecniche e informatiche per assistere i tuoi clienti, abbiamo pensato anche a questo: per te mettiamo a disposizione una partnership esclusiva con il nostro team di programmatori e grafici, che costituisce il MG WEB CLUB.

Questo perché tu dovrai operare come un manager, senza paura di delegare ad altri professionisti le questioni tecniche che riguardano i siti web e i canali social dei tuoi clienti.

Quando il tuo cliente ti chiederà un servizio extra, potrai contattare il team del WEB CLUB tramite una semplice chat e concordare i tempi delle migliorie da predisporre a suo beneficio, riducendo al minimo i tempi morti.

Una cosa importante: tu non dovrai pagare questo servizio, dato che i costi del suo utilizzo saranno interamente a carico del tuo cliente. Ma non basta: sui lavori di rifacimento e sistemazione del sito web del tuo cliente anche tu potrai avere una tua percentuale di guadagno! Qui portiamo la mentalità collaborativa a livello business, e credimi, non sono in molti a farlo.

Se dovessi avere un team in pianta stabile di grafici e programmatori che lavora per te alle tue dipendenze e tu fossi il proprietario di una social media agency tradizionale, dovresti affrontare costi fissi di almeno 4.000 euro al mese. La nostra soluzione bypassa completamente tutto ciò.

 

STRAVOLGI LE REGOLE CON NOI: BLOCCA IL TUO ACCESSO A SMM!

In tutta la nostra esperienza di formatori e digital marketer, abbiamo ideato e perfezionato tecniche sempre più efficaci per impattare le persone di talento come te in cerca di riscatto. Capiamo quanto sia ingiusto non sentirsi valorizzati sul mercato del lavoro e vogliamo cambiare tutto questo: non c’è niente di simile là fuori. Se prima ci siamo adattati ai nuovi trend, ora è il momento di cambiare le regole, è il momento del game over, è il momento di salire in prima classe sul treno dei Social Media Manager.

Se vuoi avere informazioni più dettagliate sul corso, fai clic su questo link e resterai stupito da quello che troverai.

Qui sotto trovi il webinar di lancio:

Per ogni richiesta di chiarimento (prezzo, modalità di pagamento, problemi tecnici) non esitare a scrivere al nostro team di supporto a [email protected]