Copywriting Persuasivo: Stampa Soldi Con Le Parole

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

I SEGRETI DEL COPYWRITING PERSUASIVO

Per promuovere qualsiasi attività, il copywriting persuasivo è diventato uno strumento indispensabile. In questo articolo, desidero condividere con te gli elementi fondamentali per sviluppare capacità altamente monetizzabili grazie alla scrittura di testi persuasivi.

Nel farlo, ti illustrerò alcuni consigli forniti da Marcello Marchese, uno dei top copywriter presenti in Italia.

 

COPYWRITING PERSUASIVO: PARTIAMO DALLE BASI

Il processo che ti porta a diventare un copywriter affermato inizia da alcune semplici basi; per prima cosa è determinante avere un blog o sito Internet e decidere quale prodotto o servizio sponsorizzare.

Marcello, ad esempio, ha iniziato a vendere infoprodotti (e-book nel caso specifico), creando progressivamente un funnel di vendita. In seguito ha puntato sulla viralità dei video, i quali venivano veicolati grazie a titoli persuasivi, che ne favorivano la condivisione sulle piattaforme social.

“Scegliamo con cura ogni singola parola, perché ogni parola scelta nel modo giusto porta una percentuale di guadagno in più”. Marcello Marchese

Dietro a ogni clic si nasconde una dimensione psicologica complessa, che Marcello è riuscito ad afferrare grazie a un impegno pratico massivo e costante.

Marcello riusciva a monetizzare all’inizio grazie alla popolarità di un sito dedicato ai giochi online; tuttavia, questa monetizzazione non era stabile, in quanto dipendeva dal posizionamento sui motori di ricerca.

 

LAVORO DA DIPENDENTE? NO, GRAZIE!

Marcello, poco dopo la Laurea in informatica ha trovato un lavoro da dipendente in un’azienda; dopo pochi giorni, tuttavia, ha capito che quella situazione non avrebbe fatto per lui e ha scelto di licenziarsi.

In quel frangente, si è innamorato quasi subito del copywriting persuasivo, che per lui rappresenta “un’arte maestra capace di tirarti fuori da qualsiasi situazione”.

Se sai utilizzare le parole per CONVINCERE, puoi costruire la tua carriera in qualsiasi nicchia di mercato. Grazie al copywriting, puoi:

– Vendere prodotti o servizi di altri in affiliazione

– Creare un tuo prodotto o servizio e venderlo

Anche chi non ha l’indole del venditore puro, può utilizzare le parole per spingere in alto le conversioni, spingendo i prospect e i contatti ad innamorarsi di un certo brand; in questo senso, il copywriting è un’arma segreta che non va mai sottovalutata.

Chi ha un’indole introversa può trarre particolare giovamento dal copywriting, concentrandosi sull’ideazione del copy in ambienti intimi e rilassati. Ovviamente, anche chi è estroverso può diventare un ottimo copywriter: non c’è alcuna preclusione.

 

COPYWRITING PERSUASIVO E AFFILIATE MARKETING: UN BINOMIO VINCENTE

Mano a mano che Marcello si perfezionava col copywriting, aumentava il suo interesse verso in network di affiliazione. In particolare, lui è diventato un maestro nel prendere prodotti di valore ma pubblicizzati male su Ebay o Amazon e rivenderli in una landing page creata ad hoc per le campagne facebook con tanto di testo persuasivo. Così facendo, Marcello ha realizzato vendite con upselling molto interessanti.

Da questo esperimento imprenditoriale è nato il progetto di affiliate marketing “Prontocampaign.

In quel progetto, vengono lanciati quotidianamente molti prodotti appartenenti alle nicchie di mercato più disparate:

– Automotive

– Prodotti per animali domestici

– Cosmesi e prodotti di bellezza

– Food and beverage

 

TOGLI TUTTO, MA NON LE PAROLE

Secondo Marcello, da una landing page di un sito web puoi togliere elementi di design come grafica e template; tuttavia, se lasci anche solo un testo persuasivo seguito da un pulsante di pagamento, le conversioni avverranno comunque.

Per converso, una landing page con un’ottima grafica ma senza le parole non riuscirebbe a far scaturire alcun acquisto.

Quando si sale di livello, grazie al copywriting è possibile creare funnel di vendita automatici che, grazie alle email e ai messaggi provenienti dai chatbot, portano il cliente in target a convertire in qualsiasi momento del giorno e della notte, senza che l’affiliate marketer sia necessariamente presente.

Questo non significa evitare del tutto un rapporto col cliente, ma poter dedicare tempo ed energie al cliente solo quando è davvero necessario, automatizzando il processo che va dalla generazione del lead alla conversione finale.

 

SCRIVERE BENE PER VENDERE

Saper scrivere bene in perfetto italiano è condizione necessaria ma non sufficiente per fare il copywriter professionale: le ottime basi di italiano rappresentano un’importante precondizione, che non è sufficiente a vendere grazie alle parole; per farlo, bisogna imparare anche a:

– Scrivere frasi brevi

– Proporre frasi persuasive dopo aver compreso la psicologia del cliente

Evitare vocaboli troppo complessi quando non servono

Evitare espressioni in lingua inglese se non necessarie

 

LE REGOLE SACRE PER SCRIVERE DIVINAMENTE UN COPY

Prima di iniziare a scrivere un testo, è bene tenere a mente qual è la persona-tipo che leggerà il copy e da quali bisogni è mossa. Dobbiamo metterci nei panni de lettore e chiederci perché quello che scriviamo dovrebbe appassionarlo.

Molti siti Internet condividono dettagli molto estesi sullo storytelling aziendale, approfondendo anche quei particolari che non interessano all’utente.

Viviamo nella cosiddetta “era dell’attenzione”: l’attenzione è la moneta principale della nostra epoca, e saper catturare l’interesse del lettore significa parlare la sua lingua, senza scendere ad inutili espedienti di autoreferenzialità concernenti il brand aziendale.

Il modo più efficace per sfruttare a nostro vantaggio il brevissimo lasso di tempo (1 o 2 secondi) che l’utente dedicherà al nostro annuncio è far leva sulle sue emozioni innate.

Ci sono alcune parole speciali che, se opportunamente miscelate, sono in grado di catalizzare la nostra attenzione: si tratta delle cosiddette “power-words”. Alcuni esempi di power-words sono:

– Dio

– Inferno

– Incidente

– Sangue

 

QUANTO GUADAGNA UN TOP-COPYWRITER?

Ci sono copywriter, anche italiani, che guadagnano anche fino a 200.000 euro al mese! In realtà, non c’è un limite al potenziale guadagno di un bravo copywriter! Tuttavia, è importante sapere che questi risultati si raggiungono dopo tanti sacrifici, con anni e anni di pratica quotidiana.

Il copywriting è una vera missione per Marcello, convinto com’è di quel potere magico, che facendo leva sulle parole, spinge un cliente che non lo conosceva a pagarlo, comprando un prodotto o servizio di cui ha bisogno.

A differenza di altri paesi, l’Italia per quanto riguarda il copywriting offre un mercato ancora “vergine”, con ampie possibilità di crescita.

Marcello è convinto che chi si metterà in gioco seriamente da qui al prossimo biennio, avrà fortissime chance di diventare libero finanziariamente grazie al copywriting.

 

I “MUST” PER UN COPYWRITER

Esistono dei must che un copywriter non dovrebbe tralasciare. Il primo di questi è la lettura del libro “Le armi della persuasione” di Cialdini: all’interno vengono approfonditi 6 punti chiave che sono determinanti nell’arte della persuasione.

Un altro must è la costanza unita alla resilienza: bisogna essere capaci di scrivere in continuazione contenuti di qualità, affrontando tutte quelle difficoltà che sorgeranno e che rischieranno di farci desistere dal raggiungimento del nostro sogno: anche se non è facile, è importante perseverare.

 

VUOI DARE UNA SVOLTA ALLA TUA VITA CON IL COPYWRITING? VIENI ALLA ALLINNERS CONFERENCE DI MILANO!

Le tecniche e le abilità che Marcello ha sviluppato saranno condivise nel dettaglio alla prossima Alliners Conference 2019, che si terrà all’NH Congress Center di Assago il 6 ottobre.

Marcello sarà uno degli speaker presenti all’evento e sta preparando qualcosa di DEVASTANTE che unirà le tecniche del copywriting a quelle della persuasione e del neuro-marketing.

E per di più, potrai fare amicizia e confrontarti con centinaia di persone che hanno abbracciato la cultura Allinners, sfruttando le sue diverse nicchie del digital marketing, non da ultima quella del copywriting.

Quasi tutti i biglietti sono sold-out: fai azione ora e blocca uno degli ultimi posti disponibili!

Nel frattempo, continua a seguire i contenuti gratuiti di grande valore che trovi sul mio canale Youtube, sul sito di Powercast e in questo blog, nella sezione “articoli strategici”.

 

Vivi il tuo potenziale: non hai alternative!

Copywriting Persuasivo: Stampa Soldi Con Le Parole 1