Come Ripartire Da Zero

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

COME RIPARTIRE DA ZERO

 

In questo post, voglio darti alcuni consigli utili che ti aiuteranno a scoprire il tuo vero potenziale e prosperare.

Se stai attraversando un periodo difficile e senti di avere le spalle al muro, questo post è rivolto proprio a te!

 

Leggilo attentamente e fai tesoro dei consigli che troverai: sono consigli tratti da esperienze di vita che mi hanno portato dall’essere un ragazzo come tanti a un professionista che guida gli imprenditori a digitalizzarsi online e a svoltare!

 

FROM ZERO TO HERO

Mi permetto di essere diretto e cristallino con te, perché io per primo ho attraversato periodi bui, nei quali mi sentivo a terra: non avevo le idee chiare su cosa avrei potuto fare per realizzarmi a livello personale e professionale, mentre vedevo che le altre persone attorno a me attraevano successo e opportunità di lavoro.

 

Poi, ho capito che quelle stesse persone, in apparenza così valide e preparate, non sarebbero state modello che avrei seguito. Ho raggiunto questa consapevolezza nel momento in cui sono ripartito da zero.

“Se puoi guardare in alto, allora puoi rialzarti”. L.Brown

 

Voglio darti un consiglio, che non riguarda la classica frase d’ispirazione motivazionale; ti chiedo di porti le seguenti domande: “Perché continuo a lottare? Per chi lo sto facendo? Perché sono arrivato fino a questo punto? Cosa mi spinge a continuare a lottare? Perché Ripartire da Zero?”

Se ti guardi indietro e riporti alla memoria i tuoi vecchi fallimenti, ti renderai conto che non sono stati così gravi come sembravano nel momento in cui si sono verificati.

 

IL BIVIO

 

Nel 2014, mentre ero nel primo viaggio imprenditoriale della mia vita, l’Università mi inviò un’e-mail, nella quale mi esortava a tornare e completare i miei studi, altrimenti il mio percorso accademico fatto fino a quel momento sarebbe stato vanificato.

In quel momento mi trovai a un bivio:

potevo continuare la mia nuova vita che stavo costruendo

oppure tornare indietro e chiudere quel capitolo della mia vita che era rimasto in sospeso

Non fu una scelta facile per me, poiché tenevo molto al mio nuovo percorso di vita, che avevo progettato con Lucy, la mia fidanzata, che di lì a poco avrei sposato.

 

La Laurea in ingegneria gestionale che conservo ancora nella mia camera da letto della mia casa di Ferrara, testimonia che la mia scelta di tornare indietro e chiudere il percorso accademico, fu una scelta coraggiosa e coerente con il tipo di persona che sarei diventato: una persona che non lascia le cose a metà e va fino in fondo nelle cose importanti, prima di gettarsi a capofitto in nuove esperienze.

 

Molti pseudo-guru là fuori spingono le persone ad andare a eventi appositamente costruiti per motivarle. Contrariamente a costoro, ti svelo che la motivazione è solo temporanea.

 

A differenza di altri, io ti spingo ad auto-motivarti, a ricercare quel FUOCO DENTRO che ti spinge ad agire.

Ritrova il “perché” della tua lotta.

Molte persone si sono avvicinate a me perché incuriosite dal mio successo: vivo tra Valencia e Dubai, e ho uno stile di vita che fa gola a molti. Ma cosa accadrebbe se all’improvviso mi trovassi in difficoltà e perdessi tutto? Quante di queste persone mi resterebbero vicine? Nessuna.

 

Ricordati che nei momenti di difficoltà è più facile restare soli: anche coloro che reputi come “amici” tendono a scansarti e abbandonarti. Eppure, è esattamente in quel momento che devi ritrovare la tua forza.

Se sei in difficoltà, rialzati, scopri per chi stai lottando e formati in un settore ben specifico.

Formati nel settore vendite, che ti premia per quello che vali. Per iniziare, puoi studiare alcuni libri, come “The art of selling”, un libro che anch’io comprai, per poi applicarne i contenuti nel mio lavoro.

 

Oppure, puoi scoprire di più sul Sistema “Authority”, un corso che ho progettato e messo a punto per far diventare i miei studenti delle autorità nel loro settore, conquistando una reputazione nella nicchia di mercato in cui operano, dominando la concorrenza e ricevendo un cash-flow costante dato da clienti soddisfatti che pagano adeguatamente i prodotti e servizi di cui usufruiscono.

 

MA COME FACCIO A VENDERE?

 

Chiunque ha un prodotto e servizio è interessato a vendere, e tu puoi aiutare queste persone a farlo.

Il mio consiglio è quello di farti pagare IN PERCENTUALE e INVESTIRE quello che guadagni in te stesso e nella tua formazione personale.

Vai all-in in te e investi i tuoi guadagni nell’intraprendere la professione che più ti piace.

Riavvolgiamo per un attimo il nastro, e torniamo indietro all’episodio della Laurea, al quale ho accennato in apertura di questo post.

 

Nel periodo in cui ricevetti quella benedetta mail nel 2014, per certi versi, ero già una persona di successo: ero abituato a viaggiare fra gli Stati Uniti e il Sud America, e guadagnavo delle cifre più che dignitose; il problema è che non investivo quanto guadagnavo in me stesso, ma mi tenevo ben stretti i soldi. Avevo paura a lasciarli andare; apprendevo le nuove competenze con un approccio da AUTODIDATTA.

 

Facendo così ho dilatato di molto il lasso di tempo necessario per arrivare al successo: per questo ti consiglio di trovare una persona, che faccia da mentor, che rappresenti quel “te stesso ideale” che ha realizzato il suo potenziale. Fatti “mentorizzare” da questa persona, e preparati a pagare per questi consigli mirati.

 

PERCHÉ DOVREI FARLO?

 

Dovresti farlo, in modo da accelerare il tuo percorso di crescita, ed evitare di restare impantanato per ancora altro tempo.

Investi in te stesso tutto quello che hai: se anche un giorno dovessi ritrovarti in difficoltà, potrai ripartire da zero, perché avrai delle CONOSCENZE che nessuno ti potrà portare via! Investi in te e velocizza il processo e smetti di girare con freno a mano tirato.

Il successo ama la velocità, ama le persone che vogliono rialzarsi subito dopo essere cadute, per ritornare a correre e capire come ripartire da zero nella pratica. Ecco perché è sbagliato temporeggiare: le scelte decisive, che possono spingerti in avanti, vanno fatte in fretta.

 

PAROLA CHIAVE: REINVENTARSI

 

Reinventare se stessi, significa essere aperti al cambiamento. Se vuoi ripartire da zero, dovrai “morire nella tua vita passata”: solo in questo caso, potrai salire di livello.

Una volta che sperimenti il successo, non sarai mai stanco di evolverti. Ci sono imprenditori che hanno realizzato numeri importanti, ma che continuano a impegnarsi anche nel momento in cui potrebbero mollare.

 

RAGGIUNGI IL TUO TARGET E LASCIA ANDARE IL PASSATO

Prova a pensare a un momento di svolta che hai vissuto nella tua vita: se osservi te stesso prima e dopo quel momento, noterai di non essere più la stessa persona; ti sei evoluto e sei cambiato.

 

Ma cosa comporta questo cambiamento? Comporta il lasciar andare il passato, con i suoi vecchi schemi e abitudini.

Sono passato dal fare il cameriere a Disneyworld a fondare una startup che ha fatturato più di un milione di euro nell’ultimo anno.

Quando prendevo 1.000 o 2.000 dollari al mese lavorando negli USA, cominciai a domandarmi come poterne fare di più: scelsi di non sperperare i soldi guadagnati in cose inutili, ma di investirli nella mia crescita professionale.

 

In questo modo, le persone che guadagnavano 4.000 o 6.000 dollari al mese non mi sembrarono più irraggiungibili.

Per farti comprendere meglio questo aspetto, permettimi di scendere nei dettagli.

Quando ero negli Stati Uniti, pulivo i tavoli e guadagnavo a percentuale in base a quanti tavoli pulivo; non ero un cameriere a tutti gli effetti, ma una sorta di aiutante, chiamato “busser”; grazie al mio impegno, sono stato in seguito promosso a cameriere; in quel frangente, ho dimenticato chi ero prima e ho riprogrammato da zero il mio mindset, perché dovevo imparare a “vendere”: negli Stati Uniti, infatti, un cameriere guadagna una “mancia” pari al 20% della spesa dei clienti; era mio interesse far sì che essi facessero ordinazioni e fossero a loro agio.

 

Tornato in Italia per terminare quel famigerato percorso di Laurea, mi venne proposto di tornare negli USA a fare il sommelier, con un compenso di 60.000 dollari l’anno.

Lasciai indietro il me stesso da cameriere, e appresi come vendere bicchieri di vino a 25 dollari l’uno

La nuova esperienza da sommelier mi permise di avanzare ancora di livello, e imparai a GESTIRE UN LOCALE. Mi abituai così anche a organizzare eventi e a percepire le emozioni delle persone.

 

Vendere mi piaceva, ma volevo andare ancora oltre: domandai a me stesso come avrei potuto fare di più e iniziai a esplorare il mondo del digital marketing, che mi avrebbe permesso di fare VENDITE IN AUTOMATICO.

Creai un sito dove i clienti potevano prenotare delle feste in barca a Ibiza, chiamato boatpartyibiza.com.

 

Riuscivo a vendere senza sforzo e a quel punto arrivò la mia ultima metamorfosi: reiventai me stesso come FORMATORE e MENTOR, in modo da incentivare gli imprenditori a mettere online il loro business, attrarre i contatti e sbaragliare la concorrenza.

Domani probabilmente diventerò un investitore immobiliare. Come potrò farlo? Trovando a mia volta un mentor che mi faccia da guida.

Sono disposto a investire anche somme importanti nel momento in cui “compro” il tempo degli altri e apprendo in maniera energica e diretta quelle competenze strategiche che mi permettono di avanzare.

 

IL LIMITE DEL SUCCESSO SEI TU

 

“Lascia andare e fai morire il tuo vecchi io”.

“Sky is the limit”: non accontentarti, ma abituati ad andare al livello superiore. Lascia andare chi eri per diventare chi vuoi diventare.

Quando lasci andare il te stesso del passato, inizi ad essere un MAGNETE e attrai PERSONE DIVERSE.

Persone che prima non ti consideravano, iniziano ad interessarsi a te, perché emani una vibrazione differente.

 

 

COME RIPARTIRE DA ZERO: POSIZIONATI IN MODO CHIARO

Se vuoi far emergere il tuo potenziale, devi avere un sito web chiaro e ben strutturato e iniziare ad attrarre nuovi clienti con il digital marketing; la Marconi International University di Miami mi ha proposto di diventare docente in digital marketing e tecniche di posizionamento.

Ho scelto di condensare le tecniche di marketing più rilevanti in un corso universitario a tutti gli effetti. Il corso “digital marketers” fa acquisire agli studenti una certificazione importante, che permette loro di posizionarsi come esperti riconosciuti nel marketing digitale.

 

Si tratta di un corso di specializzazione con un alto valore pratico, che prevede anche una sessione dal vivo a Barcellona, durante la quale vado a esaminare con i miei studenti casi studio di successo di alcuni brand online, per poi analizzarne le strategie.

Il mio scopo è quello di dare ai miei studenti una FORMAZIONE MONETIZZABILE, in italiano, con un alto valore differenziante.

 

Qui sotto trovi il link per scaricare il programma del corso: farlo non costa nulla e ti aiuterà a farti un’idea ancora più chiara su contenuti che vado a insegnare come docente.

Ecco il LINK: >>> PER ACCEDERE CLICCA ADESSO QUI <<<

 

Attualmente, è in corso la selezione degli studenti della sessione estiva, che va da  fine Giugno ad Ottobre.

Questa è la foto dell’ultima sessione di “laurea” che ho tenuto questo mese:

Come Ripartire Da Zero 1

 

Mentre valuti se iscriverti alla prossima sessione del corso universitario, ti invito a seguire i miei contenuti gratuiti, come i video del mio canale Youtube, gli audio del mio canale Powercast e i post di questo blog.

 

Se invece vuoi ascoltare la versione video integrale su questo argomento, la trovi qui sotto:

 

“Vivi il tuo potenziale. Non hai alternative!”